Kalidia – The Frozen Party

Written by on November 22, 2018

Share on

Kalidia + 4th Dimension
live @ Hard Rock Caffè, Firenze (Fi)
– venerdi 16 novembre 2018 –

Live Report by Mike Bertoli (Dj Mike)

Gallerie fotografiche a cura di Andrea Del Francia

Si ringrazia: Inner Wound Recordings – Hard Rock Caffè Firenze

 

È sempre un piacere arrivare all’Hard Rock Caffè di Firenze. La location è splendida, un ex teatro ristrutturato in modo splendido, il personale molto competente e gentile. Appena arrivato ho trovato fuori amici con cui ho scambiato quattro chiacchiere in un atmosfera straordinaria. Devo dire che si mangia benissimo ed avere il tavolo sotto palco da dove ti puoi vedere in tranquillità tutto lo show, non ha prezzo. Appena finito di mangiare, inizia la serata tanto attesa…

4Th DIMENSION

Aprono le danze, sul palco dell’Hard Rock Caffè di Firenze, i 4Th DIMENSION, band di Vicenza appena rientrata in attività. Infatti quello di stasera è il loro primo Live dopo ben 4 anni di assenza dalle scene. Nonostante il lungo digiuno i ragazzi si dimostrano molto compatti e abituati a palchi ben più complicati di questo. I brani eseguiti rendono tutti alla grande anche se la batteria elettronica, voluta dall’organizzazione del locale, non è proprio il massimo. Il Symphonic Power Metal dei 4Th DIMENSION è molto gradevole e conquista tutto il pubblico senza troppe difficoltà. Andrea alla voce è un vero frontman che riesce a coinvolgere la maggior parte del pubblico, che inizialmente sembra essere molto timoroso di seguire le incitazioni del cantante, come il semplice battere le mani. Michele alla chitarra e Riccardo alle tastiere creano un bel sound, si scambiano soli e armonizzazioni a velocità allucinante, poggiandosi su una base ritmica, creata da Stefano al basso e Andrea alla batteria, davvero granitica. Non poteva esserci un antipasto migliore. Band interessante, da rivedere sicuramente!!!

SetList:

  1. Veil (3102)
  2. A Circle in Ice
  3. Kingdom Of A Thyne Illusions
  4. Goldeneyes
  5. Extraworld
  6. Angel’s Call

4Th DIMENSION LineUp:

  • Andrea Bicego – Vocals & Acoustic Guitar
  • Michele Segafredo – Rhythm & Lead Guitar
  • Riccardo Callegari – Keyboards
  • Stefano Pinaroli – Bass
  • Andrea Zanon – Drums

foto: Andrea Del Francia

KALIDIA

Arriva il momento dei KALIDIA, band toscana capitanata dalla frontwoman Nicoletta Rosellini. Stasera verranno presentati in anteprima Live alcuni brani del nuovo album “The Frozen Throne”, che uscirà il 23 Novembre per Inner Wound Recordings. I ragazzi sono molto entusiasti di questo nuovo lavoro, ed avendolo ascoltato più volte posso dire che fanno proprio bene ad esserlo. Il set inizia con “Frozen Throne”, brano che apre il nuovo album, perfetto per partire alla grande e mettere in evidenza la formidabile voce di Nicoletta, che come sempre si dimostra strepitosa nell’intrattenimento del pubblico. Si prosegue con altri tre nuovi brani “To The Darkness I Belong”, “Circe’s Spell”, di cui è uscito un fantastico video clip, e “Orpheus”. La gente presente è tutta attratta dal Power Metal offerto dai KALIDIA, le persone sedute al bancone centrale sono tutte rivolte verso il palco, c’è chi è in piedi perchè non ha trovato posto, ma si è fermato a vedere questo fantastico show. C’è chi, come me e molti altri, è seduto al suo tavolo e non riesce a staccare gli occhi dal palco. La prestazione è di prima categoria nonostante un palco non facile e, come per la prima band, la batteria elettronica che è un vero sacrilegio per il genere Metal!!! Arriva il momento di tornare indietro nel tempo con un duetto di pezzi tratti dal primo album, “Reign Of Kalidia” e “Harbinger Of Serenity” dove, in quest’ultima, appare come guest alla voce Andrea Bicego dei 4Th Dimension, il feeling tra le due voci è davvero notevole e coinvolgente. Con questi brani però non si allenta affatto la tensione accumulata fino ad adesso, con le melodie e gli arrangiamenti la band di Lucca ci ha sempre saputo fare. Si torna a “The Frozen Throne” con il brano forse più sorprendente della track list, “Black Sails”. Qui si va in alto mare sulla nave dei pirati con il capitano Nicoletta che sventola la classica bandiera nera con il teschio bianco. L’atmosfera della serata cambia totalmente e ci si diverte con una bella ciurma e qualche birra!!! Di questo brano è uscito anche un bel Lyric video. Dopo una così bella sfuriata, non poteva mancare la ballad della sera, che si manifesta con la nuovissima “Midnight’s Chant”. Si prosegue con la devastante “Lies’ Device”, title track del primo album e “The Lost Mariner”. Che dire di Federico alla chitarra, un grande compositore, visto che è lui che ha scritto quasi tutti i pezzi della band, una persona di grande gusto che lo si sente durante i suoi soli di poche note, armoniosi e ben distribuiti su ogni pezzo. Le sue ritmiche sono precise, rocciose e possono adagiarsi sulla potentissima e molto precisa base ritmica offerta da Roberto al basso e Dario alla batteria. Roberto con il suo basso fotonico, impossibile descriverlo, va visto, riempie ogni pezzo con una profondità inaudita. Dario alla batteria picchia duro, la doppia cassa sembra infrangere il piccolo impianto audio del locale, certamente non abituato ad essere percosso da cavalcate così possenti. I KALIDIA ci lasciano con due brani emblematici, il nuovo “Go Beyond” e la fantastica “Black Magic”, brano con cui ho scoperto Nicoletta e soci diversi anni fa. La serata si conclude con baci e abbracci della band verso i loro Fans, che sono accorsi numerosi a questo grande evento. Mitici KALIDIA, continuate così!!!

SetList:

  1. Frozen Throne
  2. To The Darkness I Belong
  3. Circe’s Spell
  4. Orpheus
  5. Reign Of Kalidia
  6. Harbinger Of Serenity
  7. Black Sails
  8. Midnight’s Chant
  9. Lies’ Device
  10. The Lost Mariner
  11. Go Beyond
  12. Black Magic

KALIDIA LineUp:

  • Nicoletta Rosellini – Vocals
  • Federico Paolini – Guitar
  • Roberto Donati – Bass
  • Dario Gozzi – Drums

foto: Andrea Del Francia


Share on

Current track
Title
Artist